Collazzone

Collazzone si trova al centro del territorio comunale, situato su una collina di circa 470 metri di altitudine, facilmente raggiungibile per chi viene da Perugia o da Terni (10 minuti di automobile >>>

Collepepe

Collepepe è il centro più popolato del Comune di Collazzone, con circa duemila abitanti. Attraversato dalla superstrada (uscita Marsciano), è facilmente raggiungibile anche da Foligno o Spoleto, attraverso la strada del puglia >>>

Gualdo Cattaneo

Gualdo Cattaneo, “castello arroccato sulle propaggini dei Monti Martani, tra i torrenti Puglia e Attone” si trova tra la valle umbra (quella che va da Foligno a Spoleto) e la valle tiberina >>>

 

Collazzone

vistacollazz

Collazzone si trova al centro del territorio comunale, situato su una collina di circa 470 metri di altitudine, facilmente raggiungibile per chi viene da Perugia o da Terni (10 minuti di automobile dall’uscita Marsciano della Superstrada E45) e per chi viene da Foligno o Spoleto (circa 30 minuti di automobile). Il borgo, di origine medioevale, conserva ancora le caratteristiche essenziali dell’architettura militare longobarda, con le sue mura medioevali, i terrapieni, i contrafforti, i torrioni ancora intatti, e le piccole e strette vie.

Dalle mura del castello è possibile ammirare lo stupendo paesaggio della vallata del Tevere, da Perugia fino a Todi, rimanendo immersi nel caratteristico paesaggio collinare umbro, misto di boschi e di terreni
coltivati secondo le tradizioni di un tempo.

Dalla piazza principale si accede alla chiesa Parrocchiale dedicata a S. Lorenzo Martire, al portale attribuito al Vignola, ora sede del Municipio, ed alla chiesa di S. Michele Arcangelo. Appena fuori dalle mura del castello si trova il convento di S. Lorenzo; dapprima abbazia benedettina, nel 1236 fu donata al vescovo di Todi e divenne la dimora di Jacopone da Todi, che trascorse proprio a Collazzone buona parte della sua vita e qui morì, nella notte di Natale del 1306.

Share
Share